Green pass, mascherine e tampone ecco le novità

Green Pass
Cosa è cambiato dal primo giugno per il green pass. Resto l'obbligo del certificato verde per accesso in ospedale. Tutte le novità per le mascherine

Sassari 2 novembre 2022 - Dal 1° novembre al 31 dicembre 2022 restano in vigore le seguenti disposizioni:

1) Obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie:
per i lavoratori;

2) per gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti.

Lo prevede l'ordinanza del nuovo ministro della Salute Schillaci che il 31 ottobre scorso ha firmato l'ordinanza 22A06277


GUARDA IL VIDEO PER LE MASCHERINE

GUARDA IL VIDEO PER IL GREEN PASS



Sassari 7 giugno 2022 - Da primo giugno sono cambiate le regole per il green pass in ingresso dei viaggiatori in Italia.

Resta obbligatorio per l'ingresso nelle strutture ospedaliere.

Ecco tutto quello che c'è da sapere dal sito del ministero della Salute.

GREEN PASS, COSA CAMBIA

ECCO A COSA SERVE IL GREEN PASS

TABELLA DELLE ATTIVITA' CONSENTITE

ECCO LE FAQ DEL MINISTERO


E per le mascherine?

Ecco cosa ha stabilito il ministero della salute:

UTILIZZO DELLA MASCHERINA


A queste novità si aggiunge l'approvazione della delibera aziendale numero 450 del 13 giugno 2022 relativa alla "Applicazione all’interno delle Strutture della AOU di Sassari delle “Linee di indirizzo per la gestione del personale e per l’accesso degli utenti e dei visitatori presso le strutture della rete ospedaliera e della rete territoriale per la prevenzione e il controllo dell’infezione da virus SARS-CoV-2”. (DGR 17/73 del 19.05.2022)"

1) Leggi la delibera

2)Scarica l'allegato relativo a: applicazione all’interno delle Strutture della AOU di Sassari delle “Linee di indirizzo per la gestione del personale e per l’accesso degli utenti e dei visitatori presso le Strutture della rete ospedaliera e della rete territoriale per la prevenzione e il controllo dell’infezione da virus SARS-CoV-2”

3)Delibera regionale di indirizzo



Pagina aggiornata al 2 NOVEMBRE 2022